CULTURA Mostre         Pubblicata il

Naturalis Historia Contemporanea, collettiva d’Arte a cura del Gruppo ECSTRARTE

condividi


in collaborazione con il Centro Ricerca LE ARTI
dal 19 dicembre 2011 al 15 gennaio 2012
Sotterranei - C.so Gramsci 51, San Severo (Fg)
Vernissage: lunedì 19 dicembre, ore 20.00

“È tutt'altro che facile dire se la natura si sia dimostrata per l'uomo una madre generosa o una spietata matrigna.”
Plinio il Vecchio, Naturalis Historia

Entità superiore, potenza divina dispensatrice di benessere o indomabile distruttrice, sin dall’antichità la Natura affascina e coinvolge ogni sfera del sapere, dalla scienza alla religione, dalla filosofia all’esoterismo, dalla letteratura all’arte.
Osservata, studiata, rappresentata, interpretata in tutte le sue forme, la madre-matrigna è stata scelta dal gruppo ECSTRARTE per questa nuova collettiva.
Leonardo Vito Avezzano, Silvia Catino, Francesco Ciavarella, Marco Ciavarella, Generoso D’Alessandro, Maria Grazia De Rosa, Lucia De Santis, Livia Paola Di Chiara, Berenice Di Matto, Roberta Fiano, Savino Ficco, Silvana Fiore, Elisabetta Fuiano, Leonardo Napolitano, Marida Ragno, Gino Sansone e Annalisa Signore hanno affrontato il tema, mescolando numerose tecniche artistiche, offrendo spunti di riflessione e caleidoscopiche visioni di questo sconfinato regno che racchiude forme animali, vegetali, fenomeni climatici, teorie matematiche, dottrine religiose.
Il percorso espositivo è articolato in due sezioni: da una parte opere che approfondiscono aspetti simbolici ed allegorici caratterizzanti le presenze botaniche nelle arti figurative, dall’altra opere che tendono alla ricerca della perfezione cosmica attraverso l’esoterismo ed i linguaggi legati alle leggi numeriche.
Infine uno sguardo alla sfera emotiva: la natura con la sua carica vitale coinvolge il corpo e la mente e non smette mai di sorprendere nel suo manifestarsi imprevedibile, variegato, multicolore.

Eleonora Zaccaria


NATURALIS HISTORIA CONTEMPORANEA non è solo una mostra, è un format multi artistico nato dalla collaborazione del gruppo Ecstrarte, attivo dal 2009, con le altre realtà artistico-culturali presenti sul territorio.
In questa occasione il partner ufficiale é il Centro Ricerca LE ARTI, laboratorio polifunzionale di artisti, orafi e storici dell'arte che operano creando eventi per la promozione del territorio e dei talenti emergenti, diretto da Silvestro Regina, Lucia De Cata e Veronica Di Mauro in collaborazione con Agnese Fiore e Domenico Miglio.
L’esposizione e il suo nutrito programma di eventi ha come location i Sotterranei siti in C.so Gramsci, 51 a San Severo (Fg).
La mostra è aperta tutti i giorni dalle 18.30 alle 22.00 escluso il 25 dicembre e l’1 gennaio.


PROGRAMMA

Lunedì 19 DICEMBRE
ore 20.00:  Vernissage - Presentazione della mostra a cura di Eleonora Zaccaria
dalle ore 21.30: ODARA JAZZ DUO in concerto (da Serracapriola il pittore/pianista Giuseppe De Sario e la cantante/musico-terapeuta Maria Teresa D'Orio)

Venerdì 23 DICEMBRE
ore 20.00: Apertura
dalle ore 21.30: I CORTI (proiezione dei cortometraggi di Marco Adabbo: “Albanito”, Niki Dell’anno: “A little man - Independence Games n°0”, Lorenzo Sepalone: “L’altra parte”, Luciano Toriello: “Vamos a magnar compañeros”)

Martedì 27 DICEMBRE
ore 20.00: Apertura
dalle ore 21.30: READING (“Il Codice PUK” - voce e testi di Salvatore Tota, musica Hammond di Lello Minchillo, progettazione di Agnese Fiore)

Martedì 3 GENNAIO
ore 20.00: Apertura 
dalle ore 21.30:  MADAME BUTTERFLY & Mr.BEAR in concerto (duo di musica folk-pop composto da Vincenzo Mascolo e Valery Mai), SCREAMING FLOWERS in concerto (gruppo post-grunge composto da Vincenzo Mascolo basso e voce, Marco Maruotti chitarra e Walter Mazzeo batteria)

Venerdì 6 GENNAIO
ore 20.00: Apertura
dalle 21.30: DANZA CONTEMPORANEA (performance della ballerina di origine francese Grazia Abeille e della ballerina foggiana Ada Santamaria)

Si ringrazia per il Patrocinio il Comune di San Severo.

Torna indietro
Stampa
© Lucerabynight.it e una realizzazione mediaweb-grafic