POLITICA Regione         Pubblicata il

Regione, 10 miliardi per lo sviluppo




La giunta regionale ha approvato la bozza del Fondo regionale di sviluppo (Fesr), ovvero il programma operativo di attuazione del Documento strategico regionale, finanziato da fondi europei. Il programma sarà comunicato, entro pochi giorni a Bruxelles per la valutazione finale. Il programma, che è basato su 9 assi strategici, potrà avvalersi di ben 5 miliardi e 238 milioni di euro. Gli assi sono:  competitività e occupazione, 1.202 mln; reti e collegamenti, 1.050 mln; risorse ambientali, 875 mln; inclusione sociosanitaria, 645 mln; attrattiva e sistemi urbani, 530 mln; promozione della ricerca, 421 mln; valorizzazione beni culturali e naturali, 394 mln; attrazione di investimenti e governance e assistenza tecnica, 121 mln.
La giunta regionale conta di poter stabilire l'articolazione precisa dei fondi entro il 31 marzo.
Tra l'altro, altre importanti risorse dovrebbero arrivare dal Fas, Fondo aree sottoutilizzate, per 3,5 miliardi, e dai Pon nazionali per incentivi alle imprese, all'istruzione, alla sicurezza e ai trasporti; e da due Piani operativi interregionali che riguardano i beni culturali, il turismo e le energie alternative. Infine, c'è da considerare il Piano di sviluppo rurale, dal quale dovrebbero arrivare 870 mln. Complessivamente, la nostra regione, con questi strumenti, dovrebbe disporre di circa 10 miliardi di euro per lo sviluppo.

www.sundayradio.it 

Fotogallery n.
Torna indietro
Stampa
© Lucerabynight.it e una realizzazione mediaweb-grafic