CULTURA Lucera         Pubblicata il

Fortezza Patrimonio dell’Umanità? Venerdì i primi passi verso la candidatura




«Chi non conosce il proprio passato si appresti a riviverlo!» E’ all’insegna di questo monito che si aprirà, venerdì 7 ottobre, alle ore 19 presso il Lucera Palace Hotel il secondo convegno di studi organizzato dal Club Unesco ‘Federico II’ di Lucera nell’ambito di un ciclo di incontri tematici dedicati alla storiadella città federiciana. In un clima caratterizzato da molte e contrastanti attenzioni sui progetti di recupero che interessano la monumentale struttura medievale di Lucera, la serata vedrà come relatori due qualificati esperti del periodo altomedievale: Pasquale Corsi, professore ordinario di storia medievale e Vicepresidente dell’AccademiaPugliese delle Scienze e Cosimo D’Angela, professore di archeologia medievale e Presidente della Società di Storia Patria per la Puglia.
Il convegno farà da cornice alla presentazione alle Istituzioni e all’on. Barbara Matera di uno studio preliminare rivolto alla candidatura della fortezza svevo-angioina di Lucera a patrimonio dell’umanità. La serata, infatti, si chiuderà con la sottoscrizione di un documento finalizzato ad incoraggiare l’inserimento della fortezza di Lucera, la più vasta fortezza medievale d’Europa, nella “tentative list” governativa di tali beni. Il rapporto storico-artistico, predisposto da Maria Stella Calò Mariani, professore ordinario di Storia dell’Arte medievale presso le Università degli Studi di Bari e di Foggia, Massimiliano Monaco, Presidente del Club Unesco “Federico II” di Lucera e Nunzio Tomaiuoli, dirigente del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, risponde ad una precisa volontà del Club UNESCO ‘Federico II’ di estendere anche all’area di monte Albano le tutele che in tutto il mondo caratterizzano i monumenti di maggior rilevanza culturale e si associa ad un’altra iniziativa lanciata dal Club Unesco di Lucera volta alla promozione educativa e culturale della medesima area: il concorso fotografico e di arti visive “Punta al Castello”, che scade il 31 ottobre 2011.

Torna indietro
Stampa
© Lucerabynight.it e una realizzazione mediaweb-grafic