NEWS ON LINE Spazio aperto         Pubblicata il

La puzza a Lucera è ormai una realtà costante

condividi


La puzza è tornata prepotente nella serata di ieri, 2 settembre, più agguerrita che mai. Si è aggiunta al caldo e all'umidità soffocante, costringendo, nonostante tutto, a rinchiudersi in casa. I fortunati dotati di condizionatore hanno potuto utilizzare questa 'scappatoia', per chi altri la scelta è stata tra la classica 'padella o la brace': soffocare dal caldo o soffocare dal tanfo. La nostra utente ha voluto condividere con noi e con gli altri lettori le sue pene. Condivisione reale, oltre che morale, dato che la puzza ormai non riguarda più, da tempo, zone limitate di Lucera ma la ricopre come una cappa invisibile ma decisamente in..odore, talmente impregnante che si avverte anche quando non c'è più. Riceviamo e pubblichiamo lo sfogo di Giusy.

gentile redazione,

scrivo solo per informare che siamo in piena notte e non posso ancora aprire la finestra,  fuori c'è una puzza che non potete immaginare..
è una vergogna questa situazione...
ma quando si decidono a risolverla?...aspettano che ci ammaliamo tutti...
dobbiamo barricarci in casa per sempre?
la mia impressione è che anche quando quel tanfo della puzza non c'è..l'aria non sia cmq più pura e quindi respiriamo 24 ore su 24 aria malsana...
grazie per l'attenzione

 
giusi d. t.

Torna indietro
Stampa
© Lucerabynight.it e una realizzazione mediaweb-grafic