CULTURA Incontri         Pubblicata il

ORACOLI PENETRANTI, Gli intrecci artistici tra mito, letteratura e fantasia di un pittore nostrano

condividi


Gli intrecci artistici tra mito, letteratura e fantasia di un pittore nostrano

“Siamo in un mondo tanto strano, che vivere è solo sognare; l’esperienza mi insegna: un uomo che vive sogna di essere quello che è finché non si risveglia…tutta la vita è un sogno.”
Calderòn de la Barca, La vita è sogno

Visioni oniriche, atmosfere ludiche, echi di letteratura cavalleresca, riferimenti mitologici…insomma un geniale e fantasioso fritto misto!
Le ambientazioni metafisiche create da Francesco Alfonzo sono popolate da spadaccini, negromanti, cavalieri in lotta contro bizzarri elettrodomestici o personaggi chimerici.
Osservando le coloratissime scene, una presenza regna sovrana: un oracolo rappresentato come una tazzina da caffè dotata di lingua, dunque parlante.
Nell’antica Grecia, gli oracoli erano le fonti attraverso le quali gli Dei dispensavano profezie o saggi consigli, moniti che decretavano le sorti di un regno o di intere dinastie.
Notoriamente gli Eroi affrontavano innumerevoli peripezie, pur di contrastare i responsi negativi, ignorando la vanificazione delle loro gesta dovuta proprio alla “Tuke” cui erano predestinati.
Assoggettati da questo potere divinatorio e sospesi in un tempo indefinito, nelle immaginifiche opere di Francesco Alfonzo, i duelli, catapultano l’osservatore in situazioni surreali che spesso sono ispirate dal forte legame che l’artista ha con la Spagna.
Un’interiorità fervida e giocosa emerge dai suoi “Oracoli Penetranti”, un approccio artistico ricco di significati, un intenso racconto che dal passato riconduce alla nostra contemporaneità.

FRANCESCO ALFONZO è nato a Torremaggiore nel 1974. Nel 1996 si trasferisce a Bologna dove nel 2000 termina gli studi di Pittura presso l’Accademia Clementina di Belle Arti e nello stesso tempo collabora con la Soprintendenza per i Beni Librari e Documentari della Regione Emilia-Romagna. Fra le alte collaborazioni, importanti quella con L’ICE - Istituto nazionale per il Commercio Estero, con “The Circus Art” - Gruppo Frau,  con “Per Capita” Milano - Galleria d’arte itinerante.
La sua attività oggi si divide fra Italia e Spagna ed abbraccia diverse discipline fra cui anche la scenografia per lo spettacolo, l’illustrazione, la scultura e la ceramica.


Eleonora Zaccaria

Torna indietro
Stampa
© Lucerabynight.it e una realizzazione mediaweb-grafic