POLITICA Regione         Pubblicata il

Tre milioni di euro per il 'Progetto di Eccellenza Turistica' per i Monti Dauni

condividi




Regione Puglia e Provincia di Foggia approvano un 'Progetto di Eccellenza Turistica' per i Monti Dauni. Oltre 3 milioni di euro dal Ministero del Turismo

Sarà la Provincia di Foggia l'Ente capofila del progetto di eccellenza turistica dedicato ai Monti Dauni approntato dalla Regione Puglia e finanziato all'interno del protocollo d'intesa stipulato nel giugno scorso tra il Ministero del Turismo e le Regioni italiane al fine di promuovere interventi finalizzati allo sviluppo del settore del turismo e al suo posizionamento competitivo. I finanziamenti assegnati complessivamente alla Regione Puglia ammontano ad oltre 3 milioni di euro e sono stati assegnati nella loro totalità al progetto finalizzato alla valorizzazione dei Monti Dauni. In quest'ottica la Giunta regionale si è impegnata ad erogare il 10 per cento del finanziamento assegnato dal Ministero del Turismo alla Puglia.
La Giunta provinciale ha approvato nei giorni scorsi l'adesione al progetto, assumendo contestualmente la funzione di Ente capofila. «I Monti Dauni rappresentano una delle eccellenze, sul piano culturale, storico e paesaggistico della Puglia e della Capitanata - commenta il vicepresidente della Provincia ed assessore con delega al Turismo, Billa Consiglio - Un territorio da scoprire attraverso la riscoperta di percorsi storici, religiosi, ambientali ed enogastronomici. Di qui passano infatti percorsi millenari come la Via Francigena che, incrociando i Tratturi della Transumanza e le più recenti Strade del Vino e dell'Olio, costituiscono un unicum da mettere a sistema con le città d'arte, le aree archeologiche ed  i borghi dell'Appennino. Ringraziamo il Ministero del Turismo per l'azione di promozione e sostegno attuata attraverso il protocollo d'intesa sottoscritto con le Regione italiane e la Giunta regionale, nella persona dell'assessore Silvia Godelli per aver voluto indirizzare la totalità del finanziamento ricevuto alla provincia di Foggia».
Il "progetto di eccellenza", che sarà presentato prima di Pasqua al Ministero del Turismo, vede l'adesione, tra gli altri, dei Comuni dei Monti Dauni e delle principali Associazioni nazionali attive nel territorio, dal Fai (Fondo per l'Ambiente Italiano) al Cai (Club Alpino Italiano) ed altri ancora.
«Sono particolarmente soddisfatta di questa iniziativa che la Giunta regionale ha inteso destinare allo sviluppo integrato e strategico dell'area appenninica - aggiunge l'assessore Silvia Godelli - perché i Monti Dauni costituiscono un segmento turisticamente emergente, che però contiene un potenziale straordinario. Dalla valorizzazione delle proprie autenticità, passando per la soft economy e la qualità dei prodotti della terra, potrà giungere a generare benessere per la popolazione residente e per gli ospiti, desiderosi di fare esperienze importanti, di ritrovare se stessa nel relax di un ambiente montano, sulle sponde di un fiume o di un lago, oppure attraverso la profonda spiritualità che s'incontra lungo un cammino di fede».

Paolo Ruotolo

Torna indietro
Stampa
© Lucerabynight.it e una realizzazione mediaweb-grafic