SPORT Altri sport         Pubblicata il

Coni di Foggia, 'quando Lo sport mette in gioco la Famiglia'

condividi


Giorno 30 marzo 2011 il Comitato Provinciale del Centro Sportivo Italiano di Foggia, con il patrocinio della Provincia di Foggia e del Coni di Foggia, organizza il convegno:
“Quando Lo sport mette in gioco la Famiglia”
Il convegno si terrà alle ore 18,00 presso la sala “Tribunale della dogana” della Provincia di Foggia.
Oltre ai saluti del presidente provinciale del CSI di Foggia Antonio Anzivino, di don Saverio Trotta vicario episcopale, del presidente provinciale del CONI Giuseppe Macchiarola e degli assessori provinciali allo sport ed alle politiche sociali Leonardo Francesco Lallo ed Antonio Montanino
interveranno al convegno:
· Massimo ACHINI -  presidente nazionale del Centro Sportivo Italiano e componente della giunta nazionale del CONI;
· Andrea BARTALI – della Fondazione Gino Bartali e figlio dell’indimenticato “Ginettaccio” Bartali;
· Michele BARBONE – Presidente della scuola regionale dello sport CONI Puglia e componente della giunta nazionale del CONI.

Il convegno ha lo scopo di rilanciare il patto di alleanza con la famiglia. Per il Centro Sportivo Italiano, emerge la necessità di produrre culture sportive adeguate al fabbisogno familiare, proposte di attività sportive disegnate sulle effettive aspettative della famiglia, vigilando su possibili eccedenze ma anche stimolando le possibili indifferenze.
Per  questo va ripensato anzitutto il tempo libero della famiglia, in tutti i suoi aspetti, va elaborato un “progetto famiglia per lo sport” nel quale si praticano corresponsabilità e capacità educativa, superando lo stato di distanza o di delega in bianco per una cronica sottovalutazione dello sport.
Di solito lo sport non viene riconosciuto dalla famiglia come luogo educativo, ma solo di svago. I genitori dimenticano il potere che la pratica sportiva ha nella formazione dei loro figli.
Nei giorni precedenti il convegno, sempre presso la provincia di Foggia, sarà possibile visitare la mostra fotografica “Un diavolo di campione, un angelo di uomo – L’avventura umana di Gino Bartali”

Torna indietro
Stampa
© Lucerabynight.it e una realizzazione mediaweb-grafic