CULTURA Incontri         Pubblicata il

Giornate mondiali del Libro, domenica 27 febbraio serata conclusiva al Circolo Unione

condividi


Incontro con Annalisa Molfetta, curatrice di un’antologia di novelle di Federico De Roberto

Ultimo appuntamento con le GIORNATE MONDIALI DEL LIBRO 2011, organizzate per stimolare al piacere della lettura dal Club UNESCO ‘Federico II’  presieduto dal dott. Massimiliano Monaco.
Domenica 27 febbraio 2011, alle ore 18.30, presso il Salone di Rappresentanza del Circolo Unione di Lucera (Piazza Duomo, 12, la giovane scrittrice lucerina Annalisa Molfetta presenta “Cinque Novelle”, un’antologia delle migliori novelle di Federico De Roberto (Napoli, 1861 - Catania, 1927), Stilo Editrice 2011.
Introducono il prof. Vito Lacirignola, Presidente e direttore editoriale della Casa Editrice e la prof.ssa Simona Mariani, docente al Liceo Classico “Bonghi” di Lucera. Leggerà alcuni brani dell’opera la giornalista Ilenia Carlantuono.
Ideatore di un Verismo giovane ed originale, Federico De Roberto fu osservatore minuzioso e spietato della Sicilia del suo tempo: dalle sue opere traspare per essa una passione tormentata, quasi feroce. Di qui una sorprendente capacità di narrare a rapidi tocchi ma profondamente, come di scandagliare gli angoli più oscuri delle coscienze.
Annalisa Molfetta (1984) da sempre coltiva la passione per la scrittura ed ha partecipato a vari premi letterari, ottenendo importanti riconoscimenti. Nella sua tesi di laurea in Filologia si è occupata delle problematiche risorgimentali del Meridione in Tomasi di Lampedusa e De Roberto: dalla lunga familiarità con le opere di questo autore è nata l’idea di dare alle stampe un’antologia di scritti.
L’antologia comprende le più famose novelle di De Roberto ed è destinata ai lettori di tutte le età: tanto agli studenti a cui la scuola riesce ancora a solleticare qualche curiosità, quanto a quelli che hanno lasciato i banchi da un pezzo ma che sentono il desiderio di conoscere, lasciandosi guidare, senza invadenze critiche né didattiche, in una raccolta “di fiore in fiore” che non potrà non affascinare.

Club Unesco di Lucera

Torna indietro
Stampa
© Lucerabynight.it e una realizzazione mediaweb-grafic