POLITICA Provincia         Pubblicata il

Orsara, il Consiglio approva il Dpp propedeutico al nuovo Pug




ORSARA DI PUGLIA (Fg) – Il Consiglio comunale di Orsara di Puglia ha approvato il Documento Programmatico Preliminare, atto propedeutico alla definizione ultimativa e alla prossima approvazione del nuovo Piano Urbanistico Generale. Per l’elaborazione del Dpp, il Comune di Orsara di Puglia si è affidato allo Studio Cavaliere e Associati e agli architetti Antonio Clemente e Massimo Padrone per la consulenza inerente alla progettazione urbanistica. Il Dpp, gli elaborati grafici del documento, il rapporto preliminare e gli allegati della Valutazione Ambientale Strategica sono stati pubblicati sul sito ufficiale e possono essere consultati visualizzando i contenuti dello specifico link (comune.orsaradipuglia.fg.it/moduli/notizie_dettaglio.php?idnotizia=178).
Davanti all’assemblea, l’assessore all’Urbanistica Domenico Buccino ha svolto la relazione introduttiva ai contenuti del Dpp. Con il nuovo Documento Programmatico Preliminare, resosi necessario dopo i cambiamenti introdotti da un diverso assetto giuridico e da un differente quadro di regole, Orsara di Puglia ha finalmente a disposizione uno strumento che gli permette di pianificare il proprio sviluppo in coerenza con le rinnovate esigenze dei propri cittadini e in armonia con la pianificazione territoriale della provincia di Foggia e dell’intera regione. Il Dpp è stato redatto tenendo conto di 32 diversi strumenti di pianificazione territoriale regionale e rappresenta un quadro dettagliato delle risorse ambientali, paesaggistiche, rurali, insediative e infrastrutturali
DAL CENTRO STORICO AL TERRITORIO STORICO. Il nuovo Dpp pone le basi per un Piano Urbanistico Generale che coltivi concretamente l’obiettivo di realizzare qualità urbana e sviluppo sostenibile su tutto il territorio di Orsara di Puglia, attraverso un processo di rigenerazione urbana e implementazione di servizi che sottragga le periferie dalla marginalità. “Per esemplificare l’indirizzo assunto dall’Amministrazione comunale – ha spiegato l’architetto Antonio Clemente – abbiamo coniato questo slogan: dal centro storico al territorio storico”.
CONTESTI E INTEGRAZIONE. Il territorio di Orsara di Puglia, nel Documento Programmatico Preliminare, è stato analizzato come l’insieme di otto contesti. L’obiettivo è quello di favorire l’integrazione tra le differenti aree del paese, intervenendo su lacune e squilibri per valorizzare il patrimonio storico, le capacità produttive, le risorse rurali e ambientali, ampliare la fruibilità delle infrastrutture esistenti armonizzandone l’utilizzo con quelle che saranno implementate.
CHIUDERE IL CERCHIO. La filiera bosco-energia, le strade paesaggio, la rigenerazione urbana e la fabbrica sostenibile: sono solo alcuni dei concetti chiave di un lavoro imponente. La necessità è quella di tracciare una via allo sviluppo di Orsara di Puglia che integri i percorsi segnati dall’inclusione nel progetto Hospitis (network regionale per l’ospitalità diffusa), il nuovo piano per la rete commerciale, il laboratorio di rigenerazione urbana, il mantenimento e potenziamento degli standard qualitativi che hanno portato all’assegnazione della Bandiera Arancione e del marchio Cittaslow.

Torna indietro
Stampa
© Lucerabynight.it e una realizzazione mediaweb-grafic