POLITICA Provincia         Pubblicata il

Isole Tremiti: un paradiso da preservare


La protesta dei cittadini
Il consiglio riunito


Consiglio provinciale monotematico e straordinario tenutosi 27 aprile alle Isole Tremiti per esprimere il totale e completo dissenso della comunità di Capitanata rispetto alla richiesta avanzata al ministero dell'Ambiente dalla società irlandese ‘Petroceltic Elsa S.r.l. che ha ottenuto le autorizzazioni necessarie ad effettuare indagini geosismiche e trivellazioni finalizzate alla ricerca di idrocarburi sul fondale marino tra le coste del Gargano e l'arcipelago in provincia di Foggia.
Le comunicazioni arrivate dal ministero dell'Ambiente e la decisione ministeriale di rimettere alla valutazione del Comitato tecnico di VIA l'analisi del progetto danno ragione alle pressioni esercitate dalla Provincia di Foggia e dalla sua assemblea consiliare.
Erano presenti alla manifestazione nel salone del Centro polifunzionale; oltre i componenti del Consiglio provinciale al completo, con in testa il presidente Antonio Pepe; l’europarlamentare Salvatore Tatarella PDL, la senatrice Colomba Mongiello del Pd, lo stesso Introna e due consiglieri regionali (Arcangelo Sannicandro e Pino Lonigro, entrambi di Sinitra ecologia libertà, il sindaco di Foggia, Gianni Mongelli, il commissario del Parco nazionale del Gargano e neo consigliere regionale del PDL Giandiego Gatta, e il Presidente della Camera di Commercio di Capitanata, Eliseo Zanasi.

Angelo De Luca

www.angelodeluca.itwww.confronto.eu

Torna indietro
Stampa
© Lucerabynight.it e una realizzazione mediaweb-grafic