POLITICA Provincia         Pubblicata il

Carlantino, Guerrera si dimette da sindaco




CARLANTINO – Vito Guerrera non è più il sindaco di Carlantino. L’ex primo cittadino ha rassegnato le proprie dimissioni perché candidato alla carica di consigliere regionale. La legge, infatti, prevede l’ineleggibilità dei sindaci alla carica di consigliere regionale. Guerrera è stato sindaco di Carlantino per ben 20 anni. “Ringrazio di cuore tutti i miei cittadini per avermi conferito questa responsabilità che ho accettato con piacere e onore – ha dichiarato – E’ stata un’esperienza bellissima che ti resta dentro, per quello che ho dato e che ho ricevuto”. Eletto per la prima volta nel 1986, Guerrera ha amministrato fino al 1996 per poi essere rieletto nel 2000 e, ancora una volta, nel 2005.

Torna indietro
Stampa
© Lucerabynight.it e una realizzazione mediaweb-grafic