Lucerabynight.it
Lucerabynight.it
Lucerabynight.it
Lucerabynight.it
Lucerabynight.it

CULTURA > Poesie



Bianco di Neve. Autore Giuseppe Palladino Lucera



Stampa pagina



Condividi su FB

Mediaweb Grafica - Lucera - tel +39 0881548334
Finalmente da questa mattina un ritorno alla normalita delle condizioni atmosferiche.
Un rialzo delle temperature di circa 7° ha portato alla intera normalitaà il  ripristino della vita quotidiana e di lavoro normale.
 
Leggeri  problemi un po' si sono avuti per lo strato di ghiaccio che si è formato in Lucera, ma per fortuna non ha provocato grandi danni di movimento per la nostra città grazie al tempestivo intervento di macchina spargisale da parte del comune, della protezione civile e del Congeav. Locale, con qualche caduta e semplice contusione di qualche cittadino
 
Invece seri problemi di viabilità si sono avut per la abbondante caduta neve e successivo formazione di strati di ghiaccio in altri centri della capitanata e soprattutto dei Monti Dauni, del Gargano e regioni limitrofe  e che hanno interessato anche tutto il centro sud.
 
Varie città Marine del Centro-Sud che da trentenni non vedevano cadere un fiocco di neve, si sono visti arrivare questo grande evento e forse anche non attrezzati per le sempre buone condizioni atmosferiche.
 
A riguardo della leggera presenza della neve nel Centro Federiciano il poeta lucerino Giuseppe Palladino ha scritto una poesia regalandola per i nostri lettori affezionati dal titolo:

BIANCO DI NEVE
Camini fumanti
e grondai piangenti
da tetti sbiancati
di case fatate per vetri appannati
vedo indistinto,
e ragazzi felici per strada
su trasparenti lastre di ghiaccio
da notte gelida creati
scivolare e cadere contusi
e non farsi mai male.
 
Campi spruzzati
da schizzi di bianco
senza padroni apparenti
per innocenti confini
da immacolata neve nascosti,
e uccellini mai stanchi
in cielo plumbeo librandosi accanto
quasi giocare vedo volando ,
tra spaventapasseri anemici
e alberi dai rami famelici.
 
Tutto a me intorno
dalle tue labbra trae sapore
come di vellutato tocco di timido
 fiore,
o  come un tuo bacio
che mi regala tepore.
Tutto a me intorno
ha un solo colore
che anche se bianco ispira all' amore,
come fosse un bel rosso
fuoriuscito dal cuore.
 

Giuseppe Palladino






« TORNA ALLA PAG. PRECEDENTE   HOME  

Vedi FotoGallery   Stampa pagina  
pubblicita lucerabynight.itnoleggio auto lucera dipa srlpubblcita lucera