CULTURA Poesie         Pubblicata il

Festa della Mamma e poesia Mamma Aldilà Del Tempo




In Italia, la festa della mamma fu festeggiata per la prima volta nel 1957 da don Otello Migliosi, un sacerdote del borgo di Tordibetto ad Assisi in Umbria.

Successivamente la festa è entrata a far parte del nostro calendario e, come in moti altri paesi, viene celebrata la seconda domenica di maggio.
La festa della mamma non è una ricorrenza presente solo in Italia, ma in realtà è diffusa in tutto il mondo.

Nell'epoca moderna, la festa della mamma è stata interpretata e festeggiata in modo diverso a seconda della regione e dello stato di riferimeto.

Tutte le tradizioni pero mettono in evidenza tuttora al centro la mamma e l'importante ruolo all'interno della famiglia.
La festa della mamma è un ricorrenza civile, in alcuni paesi del mondo, è celebrata in onore della madre, della maternità e dell'influenza sociale delle madri.
Auguri a tutte le mamme.

Vincenzo Battista

Per l'occasione della Giornata FESTA DELLA MAMMA, il poeta Giuseppe Palladino ha voluto donare a tutte le mamme e a tutti le lettrici di Lucerabynight.it una poesia dal titolo

MAMMA ALDILA' DEL TEMPO
Il tempo vola
ma vita ancora c’è né
in quelle spalle già curve
di sacrifici e lavoro.
Gli anni importanti
più non li soffi
ma ti senti felice
al mattino che ti alzi
illuminata dal sole
e dai nipoti tuoi tutti.

Il tempo vola
e non lo puoi fermare,
ci sono i suoi segni
che te lo fan ricordare.
Le rughe già tante,
quasi una per anno,
come i solchi degli alberi
che immobili sognano
un cielo di verde
in un mondo che cambia.

Il tempo vola
ed è giusto che voli,
ma non ci deve essere al mondo
una mamma che abbandoni
o cancelli i suoi figli.
Una mamma che fugge
e indietro li lascia,
che non li aiuti quando hanno bisogno
o che non li ami,
chiunque lor sono.

Giuseppe Palladino

Torna indietro
Stampa
© Lucerabynight.it e una realizzazione mediaweb-grafic