SPORT Calcio         Pubblicata il

Sport Lucera, La Salvemini Manfredonia passa al Comunale




Lo Sport Lucera cade in casa per mano della Salvemini Manfredonia, che, con questo successo esterno, conserva il secondo posto in classifica. I padroni di casa, in formazione ampiamente rimaneggiata, e con tanti under, a causa di infortuni, impegni personali e la squalifica di Bortone, hanno opposto solo tanta buona volontà, producendosi in pochi spunti veramente efficaci in fase conclusiva.
Prima del fischio di inizio, è stato osservato un minuto di silenzio per ricordare Davide Astori, il capitano della Fiorentina improvvisamente venuto a mancare nelle ultime ore.

I biancocelesti prendono bene il campo; ma, sono gli ospiti, al 4', a chiamare Cola Antonini all'uscita sui piedi dell'attivissimo Malavisi, infiltratosi in area, dopo un fortunoso rimpallo; e al 9', Tramigno, in mischia, gira di poco a lato sugli sviluppi di un angolo. Lo Sport Lucera insiste; costringe gli avversari a ripiegare nella loro metà campo; ma, si vede dalle parti di Salvemini, l'estremo ospite, solo al 25', quando un colpo di testa di Carità, sugli sviluppi di un corner battuto da Paolo Pellegrino, esce fuori di poco.
I sipontini sono avversari temibili e grintosi, fallosi abbastanza; al 35', è ancora Malavisi in evidenza, che, in acrobazia non proprio coordinata, manda il pallone di poco fuori. Il capelluto attaccante è più preciso, al 43', con un tiro teso entro l'area, sul quale Cola Antonini arriva in ritardo. E' il goal che decide l'incontro.


Nella ripresa, lo Sport Lucera spinge ulteriormente; tuttavia, l'azione è troppo poco lineare; e si eccede con gli spunti personali. Al 14', Nico Pellegrino ha un pallone d'oro sui piedi e tira, solitario, in braccio a Salvemini. Paolo Pellegrino, in velocità, servito proprio dal fratello, manda di poco alto, al 21'.
I sipontini puntano ad addormentare la partita; tuttavia, all'occorrenza, cercano di insidiare la porta difesa da Cola Antonini; al 23', infatti, è di Santono M. un tentativo in rovesciata, da posizione defilata, che sfiora il secondo palo. Al 29', Nico Pellegrino è davvero vicino al goal del pareggio con un colpo di testa che incoccia nella traversa. Sport Lucera sfortunato.
Nel tratto finale della gara, affiora il nervosismo, da ambo le parti; si conta qualche fallo di troppo; si perde tempo; l'arbitro, Civita della sezione di Barletta, mette mano ai cartellini gialli. Non succede altro fino al triplice fischio. Lo Sport Lucera dovrà lottare tantissimo per non scendere dal treno che porta ai play-off.

Domenica, 11 marzo, trasferta a San Giovanni Rotondo.

Campionato di Seconda Categoria, Girone A

Risultati della XX giornata

Puglia Sport Altamura - Academy Sannicandro 4-0
Real Foggia - Carpino Calcio 3-0
Real Sannicandro - Foggia Incedit 0-1
Sport Lucera - Salvemini Manfredonia 0-1
Troia - Gioventù Calcio Cerignola 1-2
Vieste - Calcio Palo 3-0
Riposo: San Giovanni Rotondo

Classifica
Foggia Incedit 47
Salvemini Manfredonia 35
Gioventù Calcio Cerignola 34
Real Foggia 33
Real Sannicandro 30
Sport Lucera 30
San Giovanni Rotondo 23
Academy Sannicandro 23
Calcio Palo 20
Puglia Sport Altamura 20
Vieste 19
Troia 16
Carpino Calcio 10 (-1)

Torna indietro
Stampa
© Lucerabynight.it e una realizzazione mediaweb-grafic