SPORT Calcio         Pubblicata il

Lo Sport Lucera batte il Calcio Palo e si riporta al secondo posto in classifica




Lo Sport Lucera batte il Calcio Palo e si riappropria del secondo posto in classifica. Una gara, quella con i baresi, che ha avuto pochi spunti interessanti, tanti falli e il gioco interrotto fino alla noia, anche per la continua tendenza degli ospiti a buttarsi a terra per perdere tempo, quando il risultato era dalla loro parte.

Lo Sport Lucera è partito bene; alla prima azione, subito dopo il calcio di inizio, Carità ha seminato tutti sulla fascia, servendo in area Pellegrino Paolo che ha sparato sul portiere. Il Calcio Palo ha risposto, al 4', con una bella punizione dalla corsia di sinistra di Servedio che ha impegnato Cola Antonini in due tempi. Al 12', Anservino, servito in avanti da Servedio, è scattato in probabile fuorigioco e, entrato in area, ha evitato l'intervento di Cola Antonini, portando il Calcio Palo in vantaggio.
La reazione dei ragazzi di Mendolicchio è stata immediata e il pareggio è giunto al 14', quando Russolillo, su punizione lunga da sinistra ha messo il pallone sulla testa dell'accorrente Carità, che, da un passo, ha battuto Liso, l'estremo ospite.
L'azione offensiva dei padroni di casa è continuata, pur non essendo irresistibile. Al 24', Pellegrino Paolo, su punizione dal limite, ha mandato la palla su un palo; mentre, al 30', Liso ha parato una punizione di Russolillo. Il Calcio Palo si è rivisto, al 42', con una punizione di Servedio che ha sfiorato il palo.


Lo Sport Lucera ha iniziato il secondo tempo con l'intenzione di conseguire il pareggio, giunto, al 10', quando Bortone ha girato, sotto porta, un prezioso pallone che Russolillo, dopo un ottimo spunto, ha calciato quasi da fondo campo, sulla fascia sinistra.
Il Calcio Palo ha accusato il colpo; ma, ha tentato dalla distanza, al 13', con Mitaritonna; Cola Antonini ha bloccato senza difficoltà.
Il confronto, per lungo tempo, poi, ha davvero offerto pochissimo se non molti interventi duri che hanno spezzettato l'azione, con l'arbitro, Torre della sezione di Barletta, spesso in difficoltà. Tra una protesta e l'altra e qualche accenno di rissa, si è giunti, così, al 32', il momento in cui lo Sport Lucera ha usufruito di un calcio di rigore per l'atterramento netto in area di Pellegrino Nicola. Sul dischetto si è portato Bortone che non ha lasciato scampo a Liso.
Negli ultimi minuti di gara, si è visto ancora Pellegrino Nicola, al 41', con un tiro da posizione defilata parato da Liso, e, al 44', con un tentativo dal limite che si è perso sul fondo.

Domenica, 25 febbraio, trasferta a Carpino sul campo dell'ultima in classifica. Riusciranno i nostri eroi a spezzare la serie negativa esterna che dura dall'ottobre scorso?

(s.r.)
 
Campionato di Seconda Categoria, Girone A
Risultati della XVIII giornata

Puglia Sport Altamura - Troia 1-0
Real Foggia - Foggia Incedit 0-3
Real Sannicandro - Gioventù Calcio Cerignola 3-2
San Giovanni Rotondo - Carpino Calcio 3-0
Sport Lucera - Calcio Palo 3-1
Vieste - Academy Sannicandro 2-1
Riposo: Salvemini Manfredonia

Classifica
Foggia Incedit 41
Sport Lucera 30
Salvemini Manfredonia 29
Gioventù Calcio Cerignola 28
Real Sannicandro 27
Real Foggia 27
Academy Sannicandro 23
San Giovanni Rotondo 23
Calcio Palo 20
Puglia Sport Altamura 17
Troia 16
Vieste 16
Carpino Calcio 10 (-1)

Torna indietro
Stampa
© Lucerabynight.it e una realizzazione mediaweb-grafic