NEWS ON LINE Sociale         Pubblicata il

Primo giorno di formazione generale per i volontari del Servizio Civile Unpli Puglia




Sabato 10 Febbraio si è tenuto a Bari il primo giorno di formazione generale per i volontari del Servizio Civile Unpli Puglia. Punti focali degli interventi susseguitisi durante l’incontro sono stati: l’importanza del lavoro dei volontari del Servizio Civile, l’influenza dei mezzi di comunicazione a disposizione dell’Unpli, la formazione continua dei volontari e una panoramica sui trend topic del turismo. Dopo i saluti del Presidente UNPLI PUGLIA Rocco Lauciello, la parola è passata al dirigente assessorato del turismo Patrizio Giannone, che ha parlato ai volontari presenti in sala dell’importanza di incrementare il turismo nella nostra regione, favorendo, anche e soprattutto tramite il lavoro che le Pro Loco svolgono, la salvaguardia e la promozione del nostro territorio, unico al mondo per varietà e bellezza.

Anche Angelo Lazzari, formatore generale Unpli Puglia, illustrando l’organizzazione del Servizio Civile e le sue figure, ha motivato i ragazzi a fare del loro meglio per mettere a disposizione delle loro sedi di appartenenza, le competenze che acquisiranno durante la formazione. La mattinata si è conclusa con gli interventi di Giorgio Guarini e Carlo Caroppo, che hanno mostrato ai ragazzi le strategie di comunicazione utili per la promozione sui siti web e  sui portali social con i quali si interagisce quotidianamente, come Facebook o Instagram, illustrando con esempi e filmati come indirizzare la comunicazione multimediale al fine di diffonderla in maniera virale.

Dopo una breve pausa, la seconda parte della giornata di formazione è ricominciata con il secondo intervento di Angelo Lazzari, che con un discorso davvero stimolante, ha illustrato ai ragazzi il  passaggio dall’obiezione di coscienza al servizio civile, mettendo in evidenza come questo sia un impegno che i volontari si assumono nei confronti dello Stato e che richiede di conseguenza dedizione e motivazione.

L’intervento seguente, di Vito Antonio Galasso, responsabile SCN Unpli Puglia, è stato incentrato sull’aspetto pratico del lavoro dei volontari, fornendo delle linee guida per la realizzazione dei tre progetti che vedono coinvolta la regione Puglia, ovvero: “ Il cambiamento sociale nei modelli Enogastronomici dalla civiltà contadina alla civiltà moderna” per la Provincia di Foggia e la zona nord del barese; “Dalla Murgia all’alto Salento: Le masserie tra tradizione e innovazione” per la zona a sud di Bari e le province di Brindisi e Taranto; e infine “ Salento ieri e oggi: Dal secondo dopoguerra ai giorni nostri” per la provincia di Lecce.

Strettamente collegato ad un altro aspetto pratico, fondamentale per il lavoro dei volontari, è stato anche l’intervento del responsabile dell’Ufficio Stampa Unpli Puglia Francesco Brescia, che ha incoraggiato i ragazzi a rendersi protagonisti in prima persona dei comunicati stampa delle loro Pro Loco, illustrando anche tutti i mezzi e i canali di comunicazione utilizzati dalle Proloco di Puglia.  

La giornata si è conclusa con Giovanni Colonna, console del Touring Club Italiano, con un intervento volto ad illustrare a tutti i ragazzi i “travel trend 2018” fornendo di conseguenza degli strumenti necessari alla promozione del territorio sfruttando le esigenze dei viaggiatori. Per tutti i ragazzi coinvolti nei progetti Pro Loco è stato un bel momento di condivisione e crescita, che si rinnoverà con il secondo appuntamento previsto per il 10 Marzo 2018.

Le volontarie
Elena De Biase e Chiara Di Virgilio
Pro Loco Lucera

Torna indietro
Stampa
© Lucerabynight.it e una realizzazione mediaweb-grafic