NEWS ON LINE Cronaca         Pubblicata il

Detenuto tenta la fuga dall’ospedale, fermato dalla Polizia Penitenziaria.




Ha provato a fuggire dal Pronto Soccorso dell' Ospedale Riuniti di Foggia dove era stato accompagnato per una visita urgente  dagli agenti di Polizia Penitenziaria,  ma i poliziotti lo hanno riacciuffato subito dopo e questa volta l'hanno riaccompagnato al carcere di Foggia . Il protagonista del movimentato episodio è un italiano che nel pomeriggio di oggi ha tentato l'evasione, spintonando e facendo cadere i due agenti di scorta.

A renderlo noto è il vicesegretario generale del Sindacato di Polizia Penitenziaria, Daniele Capone: "Con le sezione detentiva ospedaliera presso la struttura, non si comprendono le ragioni per cui i medici preferiscono avere i detenuti nel pronto soccorso anche per giorni interi, creando un serio e potenziale rischio anche per gli altri pazienti e per i loro familiari. Solo grazie all’alta professionalità degli Agenti in servizio della Polizia Penitenza il detenuto è stato rincorso e ammanettato scongiurando il peggio"

Fotogallery n.
Torna indietro
Stampa
© Lucerabynight.it e una realizzazione mediaweb-grafic