NEWS ON LINE Cronaca         Pubblicata il

Lucera: servizio straordinario di controllo del territorio. Arrestato un detenuto evaso dai domiciliari




Nel corso del fine settimana i militari della Compagnia Carabinieri di Lucera  hanno dato corso ad un servizio straordinario di controllo del territorio al fine di contrastare la recrudescenza dei reati predatori che ultimamente ha colpito la cittadina. Tale servizio mirato si è mostrato alquanto efficace anche sotto il profilo della prevenzione, in quanto non si sono registrati reati contro la persona o in danno del patrimonio.  Inoltre la serie di controlli innescati nei confronti di soggetti di interesse operativo hanno portato all’ arresto, nel tardo pomeriggio di sabato, di un 64enne pregiudicato del posto, ritenuto responsabile del reato di evasione.

Durante il servizio di controllo straordinario, che ha visto un massiccio impiego di pattuglie nella cittadina di Lucera, i militari hanno infatti tratto in arresto MARTIRE LICCARDI Mario in quanto, violando la misura della detenzione domiciliare, cui si trovava per reati contro la persona, si era allontanato arbitrariamente dalla propria abitazione. Le immediate ricerche estese a tutto il territorio del comune hanno quindi portato i Carabinieri a trovarlo alcune ore dopo presso l’abitazione di parenti. L'evaso, espletate le formalità di rito è nuovamente stato tradotto presso il proprio domicilio, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.  

Ulteriori controlli sono poi stati estesi anche a bar ed esercizi commerciali, al fine di verificarne la regolarità e la presenza di soggetti sospetti. I controlli eseguiti nei confronti di un altro soggetto “noto”, un esercente 28enne gravato da pregiudizi di polizia, portato alla denuncia in stato di libertà per la violazione delle leggi di pubblica sicurezza, per la mancata esposizione delle relative tabelle dei giochi proibiti.

Su segnalazione di alcuni commercianti del centro storico che avevano riferito di utenti della strada colti a violare il divieto di accesso, sono infine stati eseguiti numerosi controlli nella Z.T.L.. Cinque utenti della strada sono stati contravvenzionati per aver violato il divieto di accesso alla zona.

Torna indietro
Stampa
© Lucerabynight.it e una realizzazione mediaweb-grafic