SPETTACOLI Concerti         Pubblicata il

La grande classica a Biccari e a Lucera. Stagione Concertistica 2017 'Incontrarsi in Suoni Opposti'




Due grandi eventi musicali sono in programma il 18 e il 19 ottobre, rispettivamente a Biccari e a Lucera, nell’ambito della stagione “Incontrarsi in suoni opposti” degli Amici della Musica “Giovanni Paisiello” di Lucera e de L’Opera BVS di Foggia.

Si tratta di due dei “Concerti d’oltre… sala” realizzati in collaborazione con i comuni della Capitanata partner del progetto “Musicalis Daunia”.

Il primo degli eventi è previsto dunque a Biccari mercoledì 18 ottobre alle 20. L’Auditorium comunale ospiterà l’esibizione del Quartetto “Esperia”, composto da musicisti di grande e riconosciuto talento,  dalle carriere consolidate e di successo, quali i violinisti Maria Saveria Mastromatteo e Raffaele Fuccilli (rispettivamente Primo dei secondi violini e Concertino dei primi violini dell'Orchestra del Teatro Petruzzelli di Bari), dal violista Rocco De Massis (già prima viola al Teatro San Carlo di Napoli, ha suonato in formazioni prestigiose) e dal violoncellista Francesco Mastromatteo (definito dal Dallas Morning News “virtuosic and passionate musician”, si esibisce regolarmente da solista o in formazione in Italia e all’estero).

Davvero affascinante il programma con la celebre serenata “Eine Kleine Nachtmusik” di Mozart e un altro brano notissimo: il Quartetto op. 80 di  Mendelssohn.

Il Quartetto “Esperia” suonerà il giorno seguente, giovedì 19 ottobre, al Teatro Garibaldi di Lucera, sempre alle 20.

Anche nel centro federiciano proporrà un programma di stampo classico-romantico, con due Divertimenti di Mozart, il 136 e il 138. Anche qui la conclusione è affidata all’ultimo quartetto scritto da Mendelssohn in ricordo della sorella Fanny.

«Si annunciano due serate particolarmente ricche di emozioni – dichiara Elvira Calabria, presidentessa della Paisiello – poiché la più classica delle formazioni cameristiche suonerà alcune delle più belle composizioni scritte per il quartetto d’archi. Con Mendelssohn ascolteremo una pagina struggente e di ardore appassionato, travolgente nei suoi slanci e malinconica nei ricordi che evoca, a cui a Lucera si affiancano i solari e virtuosistici divertimenti per archi di Mozart, mentre a Biccari il celeberrimo quartetto “Dissonanze”, sempre di Mozart, in cui il grande artista viennese sperimenta con le trasformazioni del suo linguaggio limpido dandogli venature quasi espressioniste. Un pubblico più ampio di quello della nostra sala potrà godere di un concerto di assoluto valore grazie alla collaborazione delle amministrazioni comunali di Biccari e di Lucera e, in particolare dei rispettivi sindaci, Gianfilippo Mignogna e Antonio Tutolo, che si sono impegnati in prima persona nell’organizzazione degli eventi, mettendo a disposizione gratuitamente le strutture che ci ospiteranno, come da progetto condiviso».

L’ingresso a entrambi gli eventi è infatti gratuito.

Inoltre, come per tutti gli appuntamenti della stagione, è prevista la diretta streaming sulla pagina Facebook dell’associazione (Amicidellamusicapaisiello) a cura dell’Opera BVS preceduta da riprese di entrambe le città che ne metteranno in evidenza gli scorci più belli e attraenti.

“Incontrarsi in suoni opposti” è realizzata con con il patrocinio e il contributo Regione Puglia - Sezione Economia della Cultura e il sostegno della Fondazione Musicalia della Fondazione dei Monti Uniti di Foggia.

 

Associazione Amici della Musica “Giovanni Paisiello” - L’Opera-BVS

Via Bozzini, 8 (vicinanze Piazza Duomo) – Lucera (Foggia)

tel. 0881 542027 – 328 4064980

e-mail: info@amicimusicapaisiello.com

sito web: www.amicimusicapaisiello.com - Facebook: Amicidellamusicapaisiello

 

 

PROGRAMMA

18 ottobre 2017

 AUDITORIUM COMUNALE DI BICCARI

 

Quartetto “Esperia”

Maria Saveria Mastromatteo, violino

Raffaele Fuccilli, violino

Rocco De Massis, viola

Francesco Mastromatteo, violoncello

 

 

W.A. Mozart (1756-1791): Eine Kleine Nachtmusik

Allegro

Romanza

Minuetto

Rondò

---------------------

F. Mendelssohn (1809-1847): Quartetto op.80

Allegro vivace assai

Allegro molto

Adagio

Finale: Allegro molto

 

 

PROGRAMMA

19 ottobre 2017

 TEATRO GARIBALDI DI LUCERA

 

Quartetto “Esperia”

Maria Saveria Mastromatteo, violino

Raffaele Fuccilli, violino

Rocco De Massis, viola

Francesco Mastromatteo, violoncello

 

W.A. Mozart (1756-1791):         

Divertimento K.136

Allegro

Andante

Presto

W.A. Mozart (1756-1791):         

Divertimento K.138

Allegro

 Andante

Presto

---------------------

F. Mendelssohn (1809-1847):

Quartetto op.80

Allegro vivace assai

Allegro molto

Adagio

Finale: Allegro molto

 

 

SCHEDE ARTISTI

Maria Saveria Mastromatteo, violino

Maria Saveria Mastromatteo è dal 2012 Primo dei Secondi Violini dell’ Orchestra del Teatro Petruzzelli di Bari, presso cui ha anche ricoperto il ruolo di Spalla dei Primi Violini. Ha vinto nel 2012 il Premio “A. Ferrari”. Violinista del  “Duo & Trio Mastromatteo", è stata componente dell’Orchestra “Cherubini” diretta da R. Muti con cui ha tenuto concerti, anche cameristici, in Europa e USA. Si è esibita come solista con i “Solisti Italiani”. Ha studiato con F. Manara e V. Bolognese.

Raffaele Fuccilli, violino

Nato a Trani nel 1988, studia presso il conservatorio "N. Piccinni" di Bari, diplomandosi nel 2009 con 10/10 lode e menzione d'onore sotto la guida di Carmine Scarpati. Successivamente frequenta il corso di musica da camera presso la "Accademia Nazionale di Santa Cecilia" di Roma, diplomandosi nel 2012 sotto la guida di Rocco Filippini e Carlo Fabiano. Si perfeziona con Oleksandr Semchuk e Natalia Lomeiko presso la fondazione "Santa Cecilia" di Portogruaro, con Francesco Manara presso il "L.A.M.S." di Matera, con Marco Misciagna presso il "Conservatoire Italien de Paris" a Parigi, con Michael Vaiman presso il Mozarteum di Salisburgo, con Massimo Quarta, Simone Bernardini e Rudens Turku presso l'Accademia Perosi di Biella. Nel 2012 e nel 2015 vince i concorsi per violino di fila presso la Fondazione Petruzzelli di Bari. Collabora in concerti cameristici con Natalia Gutman, Elissò Virsaladze e quartetto Avos.

Rocco De Massis, viola

Diplomato con il massimo dei voti presso il Conservatorio di Musica “A. Casella” de L'Aquila  perfezionandosi con il M° Reiner Schmidt presso l'Accademia Nazionale di Santa Cecilia e con il M° Piero Farulli presso l'Accademia Chigiana di Siena. Già prima viola al Teatro S. Carlo di Napoli e con I Solisti Aquilani, ha suonato per vari anni con il Quartetto S. Cecilia vincendo il  Concorso Internazionale per Quartetto d'Archi a Cremona. Ha vinto il Concorso Nazionale per l'insegnamento nei Conservatori di Musica ed è titolare della cattedra di viola presso il Conservatorio di Foggia.

Francesco Mastromatteo, violoncello

Definito dal Dallas Morning News “virtuosic and passionate musician”, è docente di Musica da Camera presso il Conservatorio “U. Giordano” di Foggia, sede di Rodi G.co, e direttore artistico degli Amici della Musica “G. Paisiello” di Lucera (Fg) e di “Classical Music for the World” di Austin. Svolge attività concertistica in Europa e USA, esibendosi come solista con Meadows Symphony, Round Rock Symphony, Starlight Symphony. Violoncellista del “Duo & Trio Mastromatteo”, ha conseguito il Doctorate of Musical Arts presso la University of Texas at Austin, e il Master presso la Southern Methodist University di Dallas.

Torna indietro
Stampa
© Lucerabynight.it e una realizzazione mediaweb-grafic